Come già anticipato in un articolo di qualche settimana fa, la Garmin ha messo in commercio i nuovi modelli Oregon 450. Abbiamo avuto la possibilità di riceverne uno da testare e abbiamo subito fatto una prima recensione video con le prime impressioni di questo nuovo gps dedicato all’outdoor di casa Garmin.

Nei prossimi giorni andremo anche a testarne le funzionalità “sul campo”, nel frattempo eccovi il primo video “out of the box” del Garmin Oregon 450 che abbiamo velocemente realizzato per voi.

[viddler]f34c4ef5[/viddler]

Aspettiamo le vostre impressioni in merito.

4 COMMENTI

  1. […] GPSNews ha recensito il Garmin Oregon 450, GPS touchscreen ad alta sensibilità con bussola digitale (a 3 assi, così da non rendere necessaria la configurazione in posizione orizzontale) e cartografia in 3D. Caratterizzato dall’integrazione con le mappe per strada e outdoor, l’Oregon 450 registra i percorsi effettuati, traccia i waypoint e include un sensore barometrico per stabilire i dati su altitudine e condizioni atmosferiche. […]

  2. Salve, posseggio questo navigatore da circa 3 settimane. Devo dire subito che è veramente valido. L’ho usato un po’ in tutte le condizioni, salvo in condizioni di pieno sole visto il periodo. E’ molto facile, il touch screen permette di accedere facilmente a tutti i menù, le varie schermate possono essere facilmente personalizzate con un semplice tocco. In particolare lo sto usando per il geocaching e devo dire che è molto preciso, direi a livello del 60csx. Lo sto usando con Land Navigator, ottima cartografia, ma purtroppo priva di sentieri.
    L’autonomia dipende dal tipo di batterie: le prestazioni migliori sono con le energizer Lithium, non ricaricabili. Altrimenti le ricaribili al NiMh, Eneloop o Hybrio sono ottime. Le alcaline meglio non usarle.
    Lo consiglio vivamente, ottimo prodotto!

  3. Ciao, volevo acquistare questo navigatore, ma mi trovo spiazzato fra le varie offerte e i vari modelli che ci sono su internet; quindi ti volevo chiedere se secondo te posso acquistare un modello senza mappe, quindi un 450t, e usarlo poi tranquillamente solo con le basemap (quelle che dievi sul video)..
    grazie mille…

  4. Ciao a tutti , questa presentazione è stata molto soddisfacente. Mi chiedevo solo se conviene comprare al posto del 450 il 450T e con la Trek map e poi come si fa a georeferenziare le mappe per poi inserirle dentro il GPS

LASCIA UN COMMENTO